italiano english
 :. Home :.  Luoghi  :.  LocalitÓ  :. STINTINO


 :. Luoghi
    :. Storia
    :. Costume
    :. Cultura
    :. Ambiente
    :. Territorio
    :. LocalitÓ
    :. Itinerari
 :. Campeggi e Villaggi




STINTINO


L'estremo nord della regione della Nurra, di fronte all'Asinara, si estende Stintino, un pittoresco borgo marinaro, tra le più conosciute mète turistiche dell'isola. Fondato nel 1885, per accogliere gli abitanti sfrattati dall'isola dell'Asinara per farne una colonia militare, il paese è noto per il colore unico delle acque cristalline che accarezzano le sue due principali spiagge di sabbia bianca e finissima: La Pelosa e le Saline, affacciate sulla rada dei Fornelli ed entrambe dominate dalle omonime torri spagnole. A sud della penisola di Stintino, si trova lo Stagno di Casaraccio, luogo ideale per gli appassionati di avifauna. L'Isola dell'Asinara, che fino al 1997 accoglieva un carcere penitenziario, fa parte del territorio comunale di Porto Torres, anche se più facilmente raggiungibile da Stintino dalla quale è separato da uno stretto poco profondo. Essa è percorsa da un estremo all'altro (punta dello Scorno, o Caprara, e punta dei Fornelli) da un'unica strada lunga 23 km. e vanta, tra le peculiarità, una colonia di asinelli albini; il suo straordinario patrimonio naturale è preservato da un Parco Nazionale. Tra le spiagge più incantevoli quelle di Cala d'Arena, a nord est, e Cala S. Andrea, a sud est. L'accesso al parco è naturalmente regolamentato. (informazioni: tel. 079 520.081)

http://sardegnafaita.itinerarionline.it/colori_e_riflessi_im_3908.htm
colori e riflessi
http://sardegnafaita.itinerarionline.it/spiagge_da_sogno_im_3907.htm
spiagge da sogno
http://sardegnafaita.itinerarionline.it/visioni_paradisiache_im_3910.htm
visioni paradisiache


Categoria
 :.  Luoghi
 :..  LocalitÓ

Area Geografica
 :.  Sardegna
 :..  Sassari

Argomenti
Aree territoriali
Isole
Località
Luoghi di interesse
Spiagge