italiano english
 :. Home :.  Luoghi  :.  LocalitÓ  :. PALAU


 :. Luoghi
    :. Storia
    :. Costume
    :. Cultura
    :. Ambiente
    :. Territorio
    :. LocalitÓ
    :. Itinerari
 :. Campeggi e Villaggi




PALAU



Ufficialmente il borgo nasce intorno alla seconda metà dell'Ottocento, con la prima casa (Lu Palazzeddhu) fondata nel 1875 da Gian Domenico Fresi, noto Zecchino, nella piazzetta a lui oggi dedicata. La sua importanza crebbe in seguito ai primi del '900 in qualità di principale porto di collegamento con l'Isola di La Maddalena e per la sua posizione immediata la Costa Smeralda. Diventa comune autonomo nel 1959 e dagli anni Settanta la sua economia di villaggio di pescatori e agro-pastorale viene gradualmente integrata dalla risorsa turistica, con la creazione delle prime strutture ricettive da parte di alcuni imprenditori che intuirono le potenzialità di questo tratto di costa. Tra questi il conte spagnolo Raphael Neville, creatore dell'esclusivo borgo residenziale di Porto Rafael, a circa un km. da Palau, attorno al quale cresce un turismo d'èlite. Oggi Palau è una località frequentatissima d'estate, grazie alle sue risorse naturalistiche, le sue spiagge e i suoi servizi che permettono al turista di avvalersi di ogni comfort. Per la visita al centro basta imboccare la via maestra (Via Nazionale) che dalla statale 133 porta direttamente al porto turistico e l'imbarco ai traghetti. Il cuore è costituito da Piazza Fresi che, assieme ad altre case dei vicoli circostanti, rappresenta uno degli angoli più suggestivi dell'antico villaggio. Di fronte il porto, si apre un'ampio parcheggio e la Via Fonte Vecchia che il venerdì mattina accoglie il mercato settimanale e in luglio e agosto è illuminata dalle numerose bancarelle di un pittoresco mercatino serale di oggettistica, souvenirs, artigianato e tanto altro, ospitato in parte anche in Via Nazionale. Per chi vuole dedicarsi alla tintarella senza fare molta strada, la spiaggia più vicina è quella di Palau Vecchia, a sinistra del molo dei traghetti, alle cui spalle si apre un'ampia pineta; all'ingresso del paese, prima del passaggio a livello, girando a sinistra, è invece raggiungibile l'arenile di La Sciumara che si apre davanti alla rada di Mezzo Schifo. Proseguendo lungo la stessa strada, si arriva al suggestivo borgo di Porto Faro che si affaccia sul mare con una graziosa spiaggia incastonata tra il verde.

http://sardegnafaita.itinerarionline.it/palau_di_notte_im_3950.htm
palau di notte
http://sardegnafaita.itinerarionline.it/capo_d'orso_im_3951.htm
capo d'orso
http://sardegnafaita.itinerarionline.it/stemma_comunale_im_3952.htm
stemma comunale


Schede correlate
Acapulco
ARZACHENA
Baragge e Forte Altura
Capo d'Orso
PALAU, ARCIPELAGO DI LA MADDALENA, S. TERESA GALLURA
Spiagge

Categoria
 :.  Luoghi
 :..  LocalitÓ

Area Geografica
 :.  Sardegna
 :..  Sassari

Argomenti
Aree territoriali
Luoghi di interesse
Spiagge